- Advertisement -

- Advertisement -

Giorgia Meloni: Sulla Sea Watch la sinistra fieramente dalla parte dei trafficanti di uomini

0 164

Giorgia Meloni: Sulla Sea Watch la sinistra fieramente dalla parte dei trafficanti di uomini

“Cos’altro deve subire l’Italia”. Giorgia Meloni è più furiosa che sconcertata dopo il blitz della Sea Watch, la nave della ong guidata dalla capitana Carola Rackete, che nella notte ha forzato l’alt della Guardia di Finanza, travolgendo una motovedetta, e facendo sbarcare sul molo di Lampedusa i 40 migranti a bordo, “il tutto con la complicità di parlamentari italiani vergognosamente schierati con chi viola le leggi dello Stato”, lamenta la presidente di Fratelli d’Italia riferendosi all’ex ministro Graziano Delrio e agli altri 4 onorevoli di Pdradicali e LeU che erano tutti a bordo della nave per dare sostegno alla ong.

“L’unica soluzione vera all’arroganza delle Ong e agli sbarchi fantasma – ribadisce la Meloni – è un blocco navale al largo della Libia per impedire ai barconi di partire. E intanto affondiamo (smantelliamo) la Sea Watch, per far capire a olandesi, tedeschi e al mondo intero che l’Italia non si fa prendere in giro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.